Campionato Nazionale Geografia

Il 30 marzo scorso si è tenuta presso l’I.I.S. Zaccagna di Carrara la quarta edizione del Campionato nazionale di Geografia.

Il Campionato si articola su cinque prove: carta muta, riconoscimento d’immagini e calcolo delle coordinate, giochi informatici, domande a risposta multipla su globalizzazione, migrazioni e organizzazioni nternazionali, puzzle geografico.

Hanno partecipato 120 studenti suddivisi in 30 squadre provenienti da 18 Istituti Secondari italiani. Erano presenti studenti provenienti da diverse città italiane da Lamezia Terme a Brescia, da Padova a Sanremo.

L’Istituto Einaudi Gramsci ha inviato due squadre coordinate dal prof. Giorgio Muraro

I risultati sono stati i seguenti:

Squadra denominata “Norvegia” composta da Ermanno Roeper (3AT/E), Alessio Ragazzo, Sebastiano Piccin Romanin, Pedro R. Semian (3CT/E).

Terzo posto in classifica generale.

Prima classifica nella gara “carta muta”

Squadra denominata “Cipro” composta da Lucia Colella (4BT/E), Emmanuel Gaybakyan Rubenov, Stella Fabris, Lorenzo Lazzaro (5BT/E).

Nono posto in classifica generale.

Ottimi risultati tenuto conto che tra le prime dieci classificate le uniche squadre che non avevano mai partecipato prima e che provenivano da fuori Toscana sono state quelle dell’Einaudi Gramsci.

Campionati si sono svolti con il patrocinio della Regione Toscana , dei Parchi Nazionali dell’Appennino Tosco-Emiliano e delle Cinque Terre , della Provincia di Massa e Carrara, del Comune di Carrara, di Legambiente e con il sostegno di Unicoop Tirreno, Studi d’Arte Cave Michelangelo, Teknospedizioni, Fondazione Cà Michele , Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e delle Ambasciate e degli Uffici del Turismo di Giordania, India, Lituania, Guatemala, Uruguay, Ecuador, Monaco, Namibia, Spagna, Turchia, Germania, Irlanda, Slovacchia ,Thailandia, S. Marino , Slovenia, Giappone, Argentina, Austria ,Messico e dell'Unione Europea.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.